Giuliano Augusto

discorsi-contro-i-galileiAutore: Giuliano Augusto
Titolo: Discorsi contro i galilei
Collana: Paganitas
Prezzo: 9,00€

 

“Galilei” chiama Giuliano i cristiani, per porre in risalto il fatto che la loro sia una religione provinciale, una piccola sètta sorta come un’eresia del giudaismo e diffusa da una minoranza di ebrei staccati del loro credo. Il grande imperatore-filosofo auspicò di contrapporre a tale fenomeno un paganesimo rinvigorito dal punto di vista teologico, rivalutando il significato della ricca mitologia classica e indicando, dietro il velame delle leggende, la presenza in essa di contenuti di ordine metafisico.