Pagina 1 di 212

Di Vona Piero

segreto-maestro-guenon-piero-di-vona

Autore: Piero Di Vona
Titolo: Il segreto del Maestro. L’iniziazione secondo René Guénon
Collana: Domicilium Stellarum
Prezzo: 14,00€

Questo lavoro di Piero Di Vona giunge a chiarire in cosa davvero consista l’iniziazione secondo Guénon. Per la prima volta vengono minuziosamente ricostruiti, in tutti i loro passaggi, la complessa dottrina guénoniana dell’iniziazione, il suo indissolubile rapporto con la Tradizione, le sue differenze con le esperienze mistiche, magiche e religiose. Ma Di Vona ha cura di mettere in luce anche le cruciali incongruenze, a partire dal fatto che un vero iniziato mai dovrebbe scrivere su quest’argomento, sino ad arrivare alla conclusione che, in fondo, la dottrina guénoniana dell’iniziazione altro non sarebbe che un riflesso della dottrina dell’assoluta trascendenza, al di là dell’Uno stesso, dell’Ineffabile, così come la espose Damascio, l’ultimo grande della scuola neoplatonica di Atene.

 

piero-di-vona-giuliano-kremmerz

Autore: Piero Di Vona
Titolo: Giuliano Kremmerz
Collana: Domicilium Stellarum
Prezzo: 10,00€

“La storia della filosofia, se vuole veramente adempiere il suo compito, non può esimersi dall’essere anche storia delle idee. Kremmerz, tra tutti gli studiosi di magia e presunti maghi del nostro tempo, mi appare il più serio ed il più colto, e perciò degno di divenire un argomento di studio.” Così l’autore, in questo scritto dedicato alla figura di quell’erede di antiche scuole misteriche italiche che fu Giuliano Kremmerz.

alchimia-della-razza-di-vona

Autore: Piero Di Vona
Titolo: L’alchimia della razza
Collana: Gli Inattuali
Prezzo: 10,00€

Di Vona fa precedere al proprio testo, che intende sancire il ritorno all’obiettività e all’imperturbabilità classica nell’esegesi evoliana, questa premessa: “Già noto e studiato in altri paesi europei, Evola ora non è più in Italia un autore demonizzato e, se così si può dire, l’autore proibito della Repubblica italiana, ma è divenuto un autore degno di studio come qualunque altro argomento di cultura. Perciò pure la sua dottrina della razza ora può essere studiata con serenità e senza preclusioni di natura morale e politica. Solo le idee debbono contare in questo nostro libro.”

 

Pagina 1 di 212