Pagina 2 di 212

Ingravalle Francesco

nietzsche-illuminista-illuminato

Autore: Francesco Ingravalle
Titolo: Nietzsche illuminista o illuminato? Guida alla lettura di Nietzsche attraverso Nietzsche
Collana: Fuori collana
Prezzo: 12,00€

Uno dei primi e dei pochi tentativi di leggere Nietzsche in chiave aristocratico-politica (l’unica possibile, peraltro, se ci si voglia attenere alla “rettitudine intellettuale” richiesta insistentemente dal grande pensatore tedesco ai suoi lettori). Nietzsche è voce somma della reazione controrivoluzionaria agli esiti dell’illuminismo. Se “il mondo è un’intenzione infranta che l’animo nobile tenta di restaurare”, Nietzsche è senz’altro uno di quegli animi nobili. Il pensatore dell”esmesuranza’, senza il paracadute di Dio a proteggerlo dal rischio terribile dell’altezza, dell’acume.

ingravalle-teoria-ombre

Autore: Francesco Ingravalle
Titolo: La teoria e le sue ombre. Sul vero come dissonanza
Collana: Gli Inattuali
Prezzo: 14,00€

Profonda meditazione sui limiti del ‘vero’, sulle approssimazioni con cui collide ogni cerca di ‘assoluto’, sullo statuto della mitologia. “Il carattere onnicentrico del vero – spiega Piero Di Vona nella presentazione di quest’opera – nega la condizione necessaria della mitologizzazione: l’assolutizzazione delle visioni del mondo, ombre della Teoria, che sono le condizioni dell’azione e della guerra.”

francesco-ingravalle-automa-della-legge

Autore: Francesco Ingravalle
Titolo: L’automa della legge. Sul procedimento criminale contro il Fronte Nazionale
Collana: Iperborei ed Etiopi
Prezzo: 9,00€

Quando la democrazia vuole tutelarsi troppo dai propri oppositori ideologici finisce con il contraddirsi. Questa la tesi che, con tono illuministico, sostiene l’autore. Ingravalle si sofferma qui sulla condanna giudiziaria del Fronte Nazionale di Franco G. Freda. Stravolgere i tratti e la cultura di chi intende restare diverso è un’operazione ingiustificata e pericolosa, basata sulla ‘rimozione’ del pensiero della diversità. E certo tanto gusto della deformazione e della parodia tradisce quel “piacere di sporcare” del risentito di nietzscheana memoria.

Pagina 2 di 212